• +39 06 68803978
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
itendees
Lunedì, 16 Marzo 2020 11:42

Papa Francesco pellegrino “invoca il miracolo”

Vota questo articolo
(0 Voti)

di Orazio La Rocca

Papa Francesco in pellegrinaggio per «invocare il miracolo» della fine della pandemia. Lo ha fatto ieri pomeriggio, a sorpresa, recandosi a piedi nella basilica di Santa Maria Maggiore e nella chiesa di San Marcello al Corso, davanti allo storico Crocifisso portato in processione per la peste del 1522. Bergoglia ha compiuto l'analogo gesto di pietà popolare nella prima domenica in cui si sono celebrate messe senza fedeli. «Con la sua preghiera — riferisce il portavoce valicano Matteo Bruni  ha invocato la fine della pandemia, ha pregato per malati, vittime e i loro familiari, e per quanti lavorano per debellare il virus».

Ma ieri accanto al Papa hanno pregato simbolicamente tutti i parroci romani che, pur senza fedeli, hanno celebrato la messa domenicale con omelie incentrate sulla Samaritana che offre a Gesù l'acqua fresca del pozzo, «passo evangelico, ma anche ideale metafora biblica per alleviare le ferite del coronavirus» spiega don Flavio Peloso, parroco della Mater Dei, alla Camilluccia. «Noi parroci osserveremo le indicazioni delle autorità» assicura don Peloso, ma nega che non si celebrano Messe per i fedeli. «È sbagliato dirlo, perché tutti i giorni preghiamo, facciamo catechesi e celebriamo le messe in streaming col computer sull'altare. Ma sempre in comunione con i parrocchiani». Parroci, dunque, in prima linea, «non come don Abbondio», ha ammonito ieri il Papa, come, ad esempio, a Santa Maria in Campitelli, in Campidoglio, dove don Davide Carbonaro ricorda che "in questa chiesa, pur tra messe e catechesi in streaming, si tengono particolari preghiere che vi si tennero per la peste del 1650». Evento che fa di Santa Maria in Campitelli, «la chiesa dove davanti alla veneratissima icona di S. Maria in Portico i romani si sono sempre radunati per pregare in occasione di pestilenze ed epidemie, ed ora lo facciamo per il virus».

Letto 222 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Marzo 2020 11:55

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Contatti

icona smp ombra

Parrocchia di Santa Maria
in Portico in Campitelli

Piazza Campitelli, 9
00186 Roma Italia
Tel. e fax Parrocchia: 06.68 80 39 78
Tel. e fax Comunità: 06.68 74 28 5
santamariainportico@vicariatusurbis.org 

Video

Newsletter

Nuvola di TAG

Links

Visita i nostri links amici.

Storia dell'Imagine,

e Chiesa di Santa Maria in Portico di Campitelli.

San Giovanni Leonardi

Narrazione dell'immagine di Santa Maria in Portico

© 2020 Parrocchia di Santa Maria in Portico in Campitelli. All Rights Reserved. Powered by VICIS